“OUT OF HERE” BY A KIND OF SUPERHERO

Di Michela Rognoni

A-Kind-of-Superhero-300x300Gli A Kind Of Superhero sono un quintetto di Latina che attraverso la propria musica, ed in particolar modo attraverso i quattro brani che compongono il loro figliolo musicale “Out Of Here” (uscito lo scorso giugno) cercano di far rivivere quel sound, il loro preferito, tipico della fine degli anni novanta, inizio anni duemila che ha re so famosi i blink 182 e altre mille band californiane o che californiane lo erano nell’anima. 
Così “Out Of Here” suona come se fosse stato scritto vent’anni fa. Odora di vaniglia eccessiva usata nei negozi di street wear alternativo, brucia come la sabbia sulle ginocchia sbucciate ed ha un retrogusto di “non avrò mai più quindici anni”.

Il sound l’abbiamo già inquadrato: ricorda molto da vicino i mostri sacri del pop punk old school; è la voce alta, cruda e imprecisa a fare la differenza nella combo: o la si ama o la si odia, niente in betweens.

La pronuncia in inglese, come spesso capita con i gruppi non anglofoni, non è neanche lontanamente perfetta ma è accettabile. L’accento non è troppo marcato e quindi fastidioso.
I testi sono molto semplici ma hey, è pop punk! Mica possono essere tutti dei Chris Conley!

Se siete nostalgici dei tempi d’oro del pop punk non fatevi scappare questo EP,carino, coinvolgente e di facile ascolto.

Voto: 3/5